Menu
Escort services
Worldwide overview adult workers
Red light district workers
Erotic models

THE STRINGPOINT GROUP

"Quanto forte urlerai se ti prendo forte?"

venerdì

La festa di Capodanno è finita piuttosto bruscamente quando la polizia ha messo fine ad essa. Angela si è scusata e ha detto che avrebbe mandato tutti a casa. "Questo è un avvertimento", disse burbero il poliziotto alla porta. "Se la festa non si ferma ora, ogni partecipante verrà multato di 95 euro e tu come organizzatore puoi pagare 4000 euro".

Quando Leroy e io siamo nella nostra stanza d'albergo, si addormenta come un sasso mentre scrivo a Mark per metà della notte. Josien è guarito e ora sono tornati a casa. Anche lei dorme. Mi sento un po' in colpa per aver scritto a suo marito, ma ehi: anche lui è triste per l'aborto. Con una gravidanza di 14 settimane, è già un bambino nella tua testa. Ci fermiamo solo alle 5 del mattino. A fatica lo saluto, perché quando potremo rivederci?

lunedì

Linda suggerisce che Ella rimanga con lei tutta la settimana. Rifiuto fermamente. È molto fastidioso che l'asilo sia chiuso e sono contento che voglia fare la babysitter durante il giorno, ma di notte Ella è con me. Linda sembra molto scontrosa e devo resistere alla tentazione di dire che cercherò un'altra soluzione. Ma se continua a rivendicare Ella in questo modo, potrebbe essere necessario.

Qualche istante dopo, Leroy chiama. Ha un amico che sta cercando un manager. Frequenta ancora la scuola di recitazione, ma ha già un lavoro di attore e presentatore di tanto in tanto ed è piuttosto caotico. Si chiama Jamie, ha bisogno di aiuto e può venire quel pomeriggio se voglio. “Lavora anche come modello. Penso che ti piacerà", dice Leroy con un sorriso nella voce.

Martedì

Jamie e io abbiamo deciso di incontrarci al parcheggio dell'Amsterdamse Bos, così possiamo conoscerci durante una passeggiata. Non voleva che ci crescesse l'erba e il mio programma non è esattamente pieno. Sono in anticipo e sto guardando due signore di mezza età che ricevono lezioni da un personal trainer. Lo vorrei anche io, le mie condizioni stanno peggiorando ora che la palestra è chiusa.

Ho paura quando qualcuno si trova improvvisamente di fronte a me. "Laura?" Un ragazzo alto con i riccioli biondi mi guarda con un sorriso storto. Annuisco. Indica il personal trainer. "É questo quello che pensi? Posso in parte pagarti per questo tipo di formazione, se vuoi.” Fa scorrere i suoi occhi sfacciatamente lungo il mio corpo e poi dice: "E in natura".

"Comportati normalmente," scatto. "Non ci conosciamo nemmeno. Quindi questo non funzionerà. È stato un piacere conoscerti, ciao." Ci fissiamo l'un l'altro. Quasi mi sciolgo dallo sguardo nei suoi occhi. Sono blu acciaio e ha ciglia nere come la pece. Le sue labbra carnose si aprono leggermente e si lecca il labbro inferiore con la lingua. Inconsciamente lo imito e lui strizza l'occhio. Il mio cuore batte più veloce. Ridicolo. Perché sono stato ingannato da un ometto così arrogante?

Mi giro e vado verso la mia bici, ma lui mi supera. "Mi dispiace", dice. "Ricominciamo. Sono Jamie. Piacere di conoscerti." Mi mette una mano sul braccio, che io scuoto via. lo guardo. Quanto è simpatico. Ma troppo giovane. Non mi piacciono nemmeno gli uomini della mia età. Mi piacciono gli uomini con esperienza di vita. Uomini come Mark.

Francamente, so che Mark non è quello giusto per me. La possibilità che divorzi quest'anno è ovviamente minima. Preferirei trovare qualcuno che vada davvero per me nel 2021. Che vuole prendersi cura di me ed Ella, che è aperta al matrimonio e con la quale potrei avere un altro figlio. Qualcuno che sia fedele, protettivo e premuroso, preferibilmente qualcuno della mia età. Comunque quanti anni ha questo Jamie? Chiedo a lui.

"Ho 21 anni", dice con un sorriso. "E tu?" 21! Questo non può essere. Gli dico che ho 33 anni, nella speranza che ora si allontani. Ma Jamie fa un passo avanti così che è quasi contro di me. Questo non sarà niente. Voglio seriamente lavorare sulla mia attività. Voglio essere professionale e non fare più sesso con i miei clienti. Non con Leroy e certamente non con lui. Se solo non fosse così gentile. Annuso il suo profumo fresco e barcollo sulle gambe.

Jamie mi prende e mi guarda di nuovo con quello sguardo arrogante e sicuro di sé, lasciandomi pensare solo al sesso. Mi mette il dito sotto il mento e mi alza la testa così devo guardarlo. "Un'altra domanda, Laura," dice gravemente. "Quanto forte urlerai se ti prendo forte?"

© The Stringpoint Group

 

bron: de Telegraaf

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti

Crea un account

Creando un account con il nostro negozio, sarai in grado di muoverti attraverso il processo di pagamento più velocemente, memorizzare indirizzi multipli, visualizzare e rintracciare i tuoi ordini nel tuo account e molto di più.

Registrati

Recently added

Non ci sono articoli nel tuo carrello

Totale tasse incl.:€0,00