Menu
Escort services
Worldwide overview adult workers
Red light district workers
Erotic models

THE STRINGPOINT GROUP

Un trio con 2 uomini. Alla fine accadrà?"

lunedì

Mi sento molto a disagio: Leroy è in piedi nella mia camera da letto con un paio di manette in mano, mentre Mark mi guarda beffardo. "Non lasci che l'erba cresca su di esso", dice Mark. "Mi hai dimenticato così in fretta?" Hey. Non è lui quello che voleva farla finita? Non gli devo alcuna responsabilità. Ed è quello che dico.

Leroy guarda me e poi di nuovo Mark. "Tornerò un'altra volta", dice. “Penso che tu abbia alcune cose di cui parlare. Vuole prendere il suo cappotto, ma Mark lo ferma. Ingoio. Cosa succederà adesso? Mark fa un movimento con la testa verso la porta. A quanto pare vuole stare da solo con Leroy per un po', quindi esco subito dalla camera da letto.

Un attimo dopo Mark mi chiama di nuovo. "Ho una proposta", dice. "Ma ovviamente lo faremo solo se lo vuoi davvero." Un terzetto. Mark aveva menzionato prima di volermi guardare mentre facevo sesso con un altro uomo. Arriverà finalmente? E lo voglio? Sto per collaborare con Leroy. E la situazione con Mark è... a dir poco vaga.

"Devo bere qualcosa?" Mark sta già andando in cucina. Improvvisamente la tensione è cambiata da scomoda a erotica e non voglio altro che questo. Leroy si abbassa sul mio letto e poi mi tira in grembo. Mi bacia avidamente e poi fa scivolare le sue mani sul mio seno. Con un movimento mi sgancia il reggiseno. Poi mi toglie il vestito, il perizoma, il reggiseno, i collant e le décolleté, così che sono completamente nuda.

È allora che entra in scena Mark. Posa tre bicchieri e una bottiglia di vino e si mette contro il muro. Lentamente si sbottona i pantaloni per giocare con se stesso. In un batter d'occhio, anche Leroy è nudo. "Preservativo," dice con voce roca e io ne prendo rapidamente uno dal comodino. Mi alzo sulle mani e sulle ginocchia con Leroy dietro di me. Avevo dimenticato quanto fosse grosso. Lentamente ma inesorabilmente mi riempie mentre fisso Mark.

Questo è così terribilmente eccitante. Il mio orgasmo arriva molto rapidamente. Mark e Leroy lo seguono quasi immediatamente. Mark si abbottona i pantaloni, ci ringrazia, allunga la mano e poi scompare giù per le scale. Voglio corrergli dietro, ma non voglio essere troppo ansioso. Tornerà di sicuro. Se è all'altezza.

mercoledì

Il nido resterà chiuso per le prossime cinque settimane. Mi sembra molto brutto. Mia madre non vuole essere una baby sitter strutturale perché lavora già così spesso la sera, quindi non c'è altra scelta che chiedere a Linda se può occuparsi anche del lunedì e del martedì nel prossimo periodo. Nel frattempo, sto ancora chattando con Hans, 62 anni, che mi chiede regolarmente quando possiamo incontrarci. Dovrà accontentarsi dei resoconti delle mie avventure.

Nel frattempo, non riesco a pensare ad altro che a quello che è successo tra Mark, Leroy e me. Ho subito detto a Leroy che questa era un'avventura unica e che volevo che fosse un affare tra noi due. Alla fine, non ce la faccio più e scrivo a Mark che sono confusa e che voglio parlargli. Lui non risponde.

venerdì

Mi sento sempre più infelice. Sto spacciando con Leroy e Tatjana attraverso le redazioni di programmi TV come Coffee Time e De Slimste Mens, ma continuo a sapere che il palinsesto è pieno o che ci deve essere un motivo attuale. Le vacanze si avvicinano per me. Mia sorella non vuole che venga. "Puoi avere un massimo di tre ospiti", scatta. “Quindi stanno arrivando i suoceri e la mamma, tutto qui. Purtroppo quest'anno non c'è posto per te. Voglio anche un giorno per la mia famiglia".

Quindi sembra che sarò solo con Ella il giorno di Natale, Ella e mia madre il giorno di Santo Stefano e il capodanno non lo so ancora. Fleur è molto incinta e non ho avuto contatti con Angela per un po'. Secondo Leroy, ci sono abbastanza feste illegali, ma non oso correre questo rischio. Presto prenderò la corona e infetterò mia madre o sarò fuori gara per settimane. Ma faccio schifo, faccio schifo, faccio schifo.

Questo è l'ennesimo Natale che io, come amante di un uomo sposato, mi siedo da sola sotto l'albero, mentre lui gioca con sua moglie al bel tempo. Li vedo già seduti alla tavola apparecchiata a festa. Le ragazze vestite con abiti rosa tenui, Josien con una vestaglia che mette in mostra la sua pancia gonfia. Non è giusto. Mark mangia bene e io non ho niente.

Mi resta esattamente una settimana. Una settimana per capire come far passare il Natale a Mark non con la sua famiglia sul divano, ma con me e Ella. Questo può essere buono o cattivo. Perché quest'anno non sarò solo, questo è certo.

© The Stringpoint Group

 

bron: de Telegraaf

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti

Crea un account

Creando un account con il nostro negozio, sarai in grado di muoverti attraverso il processo di pagamento più velocemente, memorizzare indirizzi multipli, visualizzare e rintracciare i tuoi ordini nel tuo account e molto di più.

Registrati

Recently added

Non ci sono articoli nel tuo carrello

Totale tasse incl.:€0,00